Menu
Cerca
Scuola

Rinvio lezioni in presenza, il dirigente UST Fabio Molinari: “Non ci perdiamo d’animo”

Ringrazio "famiglie e studenti, docenti e dirigenti scolastici che oggi faticano a sentirsi davvero a scuola".

Scuola Cremona, 11 Gennaio 2021 ore 06:54

Ennesimo rinvio delle lezioni in presenza per gli istituti superiori, il dirigente UST Fabio Molinari: “Non ci perdiamo d’animo”.

Rinvio lezioni in presenza, Molinari: “Non ci perdiamo d’animo”

«Come sapete, siamo arrivati purtroppo a un ulteriore rinvio per il rientro degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado a causa della situazione sanitaria: non perdiamoci d’animo». È uno stralcio del videomessaggio che il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona Fabio Molinari rivolge oggi a tutto il mondo della scuola cremonese, annunciando anche una serie di visite negli istituti già rientrati per le lezioni in presenza.

«Nei prossimi giorni – spiega Molinari – inizierò a visitare alcuni istituti comprensivi, quelli già rientrati, e non appena possibile lo farò anche con le superiori. Chiedo a tutti davvero di non perdere la speranza, e di credere nella scuola perché la scuola è il fondamento della nostra società».

Molinari ha voluto poi ringraziare «famiglie e studenti, docenti e dirigenti scolastici che oggi faticano a sentirsi davvero a scuola», aggiungendo anche: «Lavoriamo tutti coordinati dal prefetto di Cremona dott. Vito Danilo Gagliardi per un rientro nella più assoluta normalità».

19enne trovato in giro durante il coprifuoco, “Stavo cercando delle banconote perse”