Ospedale Oglio Po, Forattini (PD): “A quando il potenziamento del presidio ospedaliero?”

L’assessore Gallera risponderà martedì a un'interpellanza del PD.

Ospedale Oglio Po, Forattini (PD): “A quando il potenziamento del presidio ospedaliero?”
Politica Casalmaggiore, 13 Settembre 2019 ore 17:47

Ospedale Oglio Po, Forattini (PD): “A quando il potenziamento del presidio ospedaliero?”. L’assessore Gallera risponderà martedì a un’interpellanza del PD.

Ospedale Oglio Po, Forattini (PD): “A quando il potenziamento del presidio ospedaliero?”

“Finalmente l’assessore Giulio Gallera ci dirà come e con quali tempi intende intervenire per potenziare il presidio ospedaliero di Casalmaggiore e avviare il processo di stabilizzazione della collaborazione gestionale tra le Asst di Mantova e Cremona per l’Oglio Po, così come previsto nella delibera XI/795 dello scorso novembre”.

Lo annuncia la consigliera regionale del PD Antonella Forattini, che a maggio ha presentato un’interpellanza in merito insieme al collega di Cremona Matteo Piloni.

Forattini ricorda anche che “non sono ancora state approvate dalla Giunta le linee guida dei nuovi Piani di organizzazione aziendale strategici e le stesse Ats e Asst non hanno ancora provveduto alla trasmissione dei nuovi assetti organizzativi”.

“E’ assolutamente necessario implementare le attività di ricovero e di erogazione delle prestazioni ambulatoriali per offrire le risposte adeguate ai bisogni dei cittadini dell’area viadanese-casalasca, evitando il depotenziamento di un presidio ospedaliero importante come quello dell’Oglio Po”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità