Consiglio comunale Crema rimpasto dopo il volo di Piloni al Pirellone

Non soltanto la lista dei papabili, ma anche l'ipotesi a "sorpresa", nel caso il sindaco Bonaldi decidesse di calare l'asso.

Consiglio comunale Crema rimpasto dopo il volo di Piloni al Pirellone
Crema, 13 Marzo 2018 ore 15:07

Consiglio comunale Crema: è tempo di rimpasti dopo il volo al Pirellone di Piloni.

Consiglio comunale Crema

Tira un nuovo vento nel Consiglio cremasco e la riprova si avrà il 19 marzo, quando il sindaco Stefania Bonaldi dovrà annunciare il nome dell’assessore che prenderà il posto di Matteo Piloni in Giunta. Ormai ex assessore a Urbanistica, Ambiente e Commercio, Piloni è stato nominato consigliere regionale dopo le consultazioni del 4 marzo e inizia la sua scalata al Pirellone.

I papabili sostituti

Chi potrebbero essere i papabili sostituti di Piloni? Dal Pd sono sono trapelati i nomi di Vittore Soldo e Cinzia Fontana. Soncinese, ingegnere ambientale e coordinatore del partito nel suo Comune di residenza il primo; parlamentare per tre legislature consecutive la seconda. Forse proprio a fronte della sua esperienza politica pare la più accreditata ad assurgere all’assessorato.
Altri nomi papabili sono quelli di Emanuele Coti Zelati e Matteo Gramignoli.

Ipotesi a sorpresa

C’è infine un’altra ipotesi, che potrebbe essere “a sorpresa”. Per legge, essendo l’assessorato un incarico fiduciario del sindaco, la scelta potrebbe ricadere anche al di fuori del Consiglio comunale. Staremo a vedere se la Bonaldi calerà un asso imprevisto.

 

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia