Videoconferenza

“Se aveste fede come un calciatore”, don D’Agostino dialoga con il ministro Spadafora

Domani alle 17 in live streaming su YouTube a cura dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona.

“Se aveste fede come un calciatore”, don D’Agostino dialoga con il ministro Spadafora
Eventi Cremona, 15 Dicembre 2020 ore 11:13

“Se aveste fede come un calciatore”, don D’Agostino dialoga con il ministro Vincenzo Spadafora: l’incontro avverrà in videoconferenza domani, mercoledì 16 dicembre 2020, alle ore 17.

Don D’Agostino dialoga con il ministro Spadafora

Don Marco D’Agostino, rettore del seminario vescovile di Cremona, presenta il suo libro ‘Se aveste fede come un calciatore’ nell’incontro in videoconferenza con il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, e con il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona, Fabio Molinari.

In live streaming

L’appuntamento verrà trasmesso domani, mercoledì 16 dicembre, alle 17 in live streaming su YouTube all’indirizzo https://youtu.be/GGDM88PkgEE. Alla presentazione – organizzata dall’UST della provincia di Cremona – interverranno anche il docente di calcio al corso di laurea in scienze motorie dell’Università Cattolica Antonello Bolis, l’attaccante del Crema Calcio Filippo Forni, il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti e il consigliere delegato allo Sport del Comune di Crema Walter Della Frera.

‘Se aveste fede come un calciatore’

Nelle pagine di ‘Se aveste fede come un calciatore’ (Edizioni San Paolo 2020, 240 pp, 16 euro) don D’Agostino invita ad affrontare il tema educativo da una prospettiva inedita: quella degli album delle figurine dei calciatori, che diventano veri e propri ricettacoli di saggezza e insegnamenti sulla fede. Partendo dalla suggestione degli album, intrecciando la propria voce con quella di giovani amici calciatori, come Alessandro Bastoni (che firma la prefazione), Francesco Lamanna (autore di una profonda postfazione) e altri ancora, l’autore trascina in una rilettura della vita e del Vangelo proporzionata alla nostra passione calcistica, dove ogni momento (primo tempo, intervallo, tempi supplementari) e ogni sfida (rigori, arbitraggi, allenamenti) sono metafora del diventare adulti. L’autore non dimentica il calcio femminile, al quale il libro dedica un capitolo, né finge di non vedere il tempo senza calcio che dopo il Covid-19 ci ha portato ai nostri giorni. Corredato da meravigliose figurine, appositamente disegnate da un giovane talento dell’illustrazione, Paolo Mazzini, questo libro è una perla nel marasma di testi che parlano del lavorare con i ragazzi e con i giovani.

LEGGI ANCHE

Nuovo palazzetto dello sport a Casalmaggiore: via all’accordo di programma

Camion carico di maiali si ribalta: decine di animali fuggono liberi nei campi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli