Crisi economica a Cremona dati in calo

Il 44º Rapporto semestrale della Fim Cisl Lombardi evidenzia una situazione in calo ma pur sempre critica, con 465 dipendenti coinvolti e 27 aziende in crisi.

Crisi economica a Cremona dati in calo
Cremona, 14 Febbraio 2018 ore 18:36

Crisi economica: situazione in calo a Cremona rispetto allo scorso anno, come in tutta la Lombardia.

Crisi economica: le aziende coinvolte

Sono state 27 le aziende in crisi nel secondo semestre 2017, per un totale di 465 dipendenti coinvolti, e una percenutale del 5,05%. Una situazione in calo rispetto allo scorso anno, e che vede maggiormente coinvolti il territorio di Milano (34,10%), Brescia (15,03%) e Varese (13,05%). Seguono la Brianza, Lecco e Cremona con, rispettivamente, il 9,75%, 8,78% e 5,05%.

Il rapporto della Fim Cisl Lombardia

Il 44º Rapporto semestrale della Fim Cisl Lombardia evidenzia comunque una tendenza al ribasso. Le tipologie di comportamento adottate dalle aziende in crisi riguardano soprattutto la cassa integrazione ordinaria rispetto a quella straordinaria. In calo anche la cassa in deroga, mentre non si sono registrate cause di fallimento.

Ricorso alla mobilità dimezzato

Più che dimezzato il ricorso alla mobilità con una conseguente riduzione del numero di licenziamenti, che riguardano soprattutto crisi aziendali con riduzione del personale. Anche se il numero di licenziamenti resta comunque elevato: circa 7.000 negli ultimi due anni.

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia