A Soresina

Viola più volte l'obbligo di dimora imposto, 35enne nei guai

Si trovava a i domiciliari per via di comportamenti oppressivi nei confronti di una donna

Viola più volte l'obbligo di dimora imposto, 35enne nei guai
Pubblicato:

Un 35enne, con precedenti penali a carico, sottoposto all'obbligo di dimora per via di comportamenti oppressivi nei confronti di una donna, viola la restrizione nel comune di Soresina.

Controllo dei Carabinieri

Nella notte, tra giovedì 23 maggio e venerdì 24 maggio 2024, un 35enne è stato sottoposto all'arresto per via della violazione dell'obbligo di dimora nelle ore notturne. Nel luglio del 2023, il giovane, aveva ottenuto questa misura cautelare per via di minacce e persecuzioni rivolte nei confronti di una donna che non ha voluto iniziare una relazione sentimentale con lui.

Viola l'obbligo di dimora

Da allora il 35enne è sottoposto alla misura cautelare con l'obbligo di dimora nelle ore notturne, ovvero dalle ore 20 alle ore 6 del mattino. Nonostante tale obbligo nei suoi confronti, il 35enne è stato beccato più volte fuori dalla proprio abitazione, fermato inoltre in un altro Comune dai Carabinieri della Radiomobile di Crema, a bordo di un veicolo in presenza di un'altra persona con precedenti penali.

Arrestato

Negli ultimi mesi il 35enne è mancato da casa ben 4 volte, dichiarando di essere uscito per recarsi in farmaci. Non vi è, però, alcuna prova che lo dimostra. Pertanto i Carabinieri, tenuto conto delle continue trasgressioni,  hanno arrestato il 35enne obbligandolo agli arresti domiciliari.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali