A Soresina

Viola gli arresti domiciliari per frequentare pregiudicati, 35enne in carcere

Infrange le misure a lui imposte dal luglio del 2023

Viola gli arresti domiciliari per frequentare pregiudicati, 35enne in carcere
Pubblicato:

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Soresina sono intervenuti presso l'abitazione situata nel comune per via del mancato rispetto degli arresti domiciliari di un 35enne. Dopo una serie di violazioni del soggetto, è scattato l'arresto.

Arresti domiciliari a Soresina

Secondo quanto disposto nel luglio del 2023, il 35enne era stato posto all’obbligo di dimora con permanenza notturna in casa per via di comportamenti minacciosi e persecutori messi in atto nei confronti di una donna che non voleva intraprendere una relazione sentimentale con lui.

Nel corso del tempo però il 35enne ha infranto varie volte gli orari di permanenza in casa, per questo motivo nel maggio 2024 l’autorità giudiziaria aveva applicato la misura degli arresti domiciliari.

I provvedimenti

Il 35enne però ha nuovamente violato violato le disposizioni, uscendo di casa e frequentando dei pregiudicati. Per via dei continui comportamenti di trasgressione dei provvedimenti dell’autorità e per il mancato rispetto delle regole a lui imposte, il Giudice ha deciso di revocare gli arresti domiciliare e aggravare la misura disponendo l'arresto e la custodia in carcere del 35enne.

Pertanto, nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Soresina hanno raggiunto la sua abitazione e lo hanno poi accompagnato al carcere di Cà del Ferro.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali