Torre de' Picenardi

Vandali minorenni imbrattano segnaletiche stradali e cassonetti dell’immondizia

La "noia" e la ricerca di forti emozioni probabilmente all’origine degli episodi.

Vandali minorenni imbrattano segnaletiche stradali e cassonetti dell’immondizia
Cronaca Cremona, 12 Gennaio 2021 ore 11:15

Cappella de’ Picenardi: vandali minorenni imbrattano segnaletiche stradali e cassonetti dell’immondizia. I Carabinieri segnalano al Tribunale per i Minori di Brescia due studenti di 15 e 16 anni di età..

Vandali minorenni imbrattano segnaletiche stradali e cassonetti dell’immondizia

I Carabinieri di Torre de’ Picenardi hanno segnalato al Tribunale per i Minori di Brescia due studenti (rispettivamente di 15 e 16 anni di età) residenti nella Provincia di Cremona, autori di imbrattamenti, avvenuti nei giorni scorsi, su alcuni segnali stradali e cassonetti dell’immondizia di Cappella de’ Picenardi.

La “noia” e la ricerca di forti emozioni probabilmente, ancora una volta, sono all’origine degli episodi contestati.

Le indagini

Le indagini di Polizia Giudiziaria condotte dai Carabinieri, che sono tutt’ora in corso per alimentare ulteriormente il quadro probatorio, hanno permesso di identificare i due responsabili.

Scritte offensive nei confronti dell’Arma

I due giovani studenti avevano imbrattato alcuni cartelli stradali e cassonetti con svariate scritte e disegni effettuati con vernice spray e tra queste anche una di tono offensivo nei confronti dell’Arma dei Carabinieri.

2 foto Sfoglia la gallery

LEGGI ANCHE: Covid: le Faq sugli spostamenti fino a venerdì 15 gennaio 2021

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità