Uova biologiche Amadori e Conad ritirate: rischio microbiologico

Il Ministero della Salute ha stabilito il ritiro dal mercato di alcuni lotti. Ecco quali.

Uova biologiche Amadori e Conad ritirate: rischio microbiologico
Cremona, 24 Gennaio 2020 ore 14:14

Uova biologiche Amadori e Conad ritirate dal mercato: rischio microbiologico. L’allerta arriva dal Ministero della Salute.

Uova biologiche Amadori e Conad ritirate

Ancora uova biologiche che il Ministero della Salute ha deciso di richiamare dal mercato per rischio microbiologico. Nei giorni scorsi era stato, infatti, pubblicato un primo avviso che riguardava alcuni lotti di uova prodotte dall’azienda agricola biologica “Olivero Claudio” di Monasterolo di Savigliano (CN) e vendute con lo stesso marchio. Ora arriva una nuova allerta che riguarda sempre uova sempre prodotte da “Oliviero Claudio”  ma rivendute con i marchi Amadori, Verso Natura Conad e Cascina Italia.

4 foto Sfoglia la gallery

Il richiamo vale sia per le uova in confezione da 2 e da 6 unità con scadenza 8 febbraio 2020 e lotto di produzione 5528139926. Si avverte di non consumare le uova e di riportarle al punto vendita. Ecco nello specifico le confezioni interessate dal provvedimento:

Amadori: confezione da 4 uova da agricoltura biologica, vario calibro;
Verso Natura Conad: confezioni da 2 e 6 uova biologiche, vario calibro;
Cascina Italia: confezioni da 4 uova biologiche, varie calibro.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve