Cronaca
Controlli alla circolazione stradale

Uno tampona una vettura, l'altro esce di strada con la moto: entrambi avevano esagerato con l'alcol

Denunciato anche un cittadino straniero trovato alla guida nonostante fosse privo di patente.... e non era la prima volta.

Uno tampona una vettura, l'altro esce di strada con la moto: entrambi avevano esagerato con l'alcol
Cronaca Cremona, 18 Luglio 2022 ore 15:21

Carabinieri e circolazione stradale. Negli ultimi giorni tre denunce per guida in stato di ebbrezza e guida senza patente.

Controlli alla circolazione stradale

Proseguono e sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio da parte delle Compagnie dei Carabinieri della provincia di Cremona, con l’impiego di numerose pattuglie nel capoluogo e nei comuni della provincia nell’ambito delle attività di contrasto ai reati contro il patrimonio e con una particolare attenzione alle condotte di guida disattente, imprudenti o alterate da alcol e droghe al fine di incrementare i livelli di sicurezza e ridurre l’incidentalità stradale, tema di assoluta priorità per l’Arma dei carabinieri.

Tre persone denunciate

Il bilancio dei servizi svolti è di tre persone denunciate, due per guida sotto l’influenza di alcol e una per guida senza patente. Numerosi i posti di controllo eseguiti nei luoghi nevralgici del territorio e lungo le statali.

Per quanto riguarda le due guide in stato di ebbrezza hanno operato i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Crema e della Stazione di Gussola, tenuto conto che tutte le pattuglie presenti sul territorio hanno effettuato controlli stradali approfonditi finalizzati alla verifica dello stato di idoneità psico-fisica alla guida.

Il tamponamento

Nel primo caso i militari di Crema sono intervenuti dopo le 22.00 del 15 luglio a Castel Gabbiano per un incidente all’incrocio tra la SP 15 e la SP 11. In particolare un’auto ha tamponato un altro veicolo senza causare feriti. Ma quando sono arrivati i Carabinieri tutti i conducenti sono stati sottoposti al test dell’etilometro e uno dei due è risultato positivo con un tasso di oltre 0,90 g/l. Avuto l’esito del suo stato di alterazione durante la guida e tenuto conto degli aumenti di pena previsti per chi provoca un incidente stradale nell’orario notturno compreso tra le 22 e le 7, i militari lo hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria e hanno proceduto al ritiro della sua patente di guida.

Nel secondo caso si è trattato di un automobilista che, a seguito dell’abuso di alcol, ha causato un sinistro stradale autonomo, riportando lesioni e risultando positivo ai controlli clinici. I Carabinieri della Stazione di Gussola, al termine degli accertamenti, hanno denunciato un cittadino italiano di 41 anni.

L'incidente in moto

L’uomo, alle 13.30 circa del 3 luglio scorso, alla guida della sua moto ha avuto un incidente stradale nel comune di Casalmaggiore, lungo la SP 420.

L’incidente fortunatamente non ha provocato gravi conseguenze tenuto conto che è rimasto ferito il solo motociclista che ha comunque riportato lesioni lievi, per pochi giorni di cure. Il 41enne quel giorno viaggiava alla guida della sua moto e ha perso il controllo del mezzo, terminando la sua corsa fuori strada. A seguito dell’urto la moto è rimasta danneggiata e per il conducente è stato necessario l’accompagnamento in ambulanza al pronto soccorso di Casalmaggiore.

Sul posto sono intervenuti i militari della Stazione di Gussola che hanno chiesto ai sanitari di eseguire nei confronti del motociclista gli accertamenti specialistici volti a verificare l’eventuale stato di ebbrezza. E proprio attraverso gli esiti di queste analisi è emerso che il conducente aveva un tasso alcolemico pari a oltre 1,50 g/l. Avuto il riscontro medico sul suo stato di alterazione psicofisica durante la guida i militari lo hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria e hanno proceduto al ritiro della sua patente di guida e al sequestro della moto finalizzato alla confisca.

Guida senza patente

Nel corso di questi controlli, i Carabinieri della Stazione di San Daniele Po hanno denunciato per guida senza patente un cittadino straniero sorpreso a guidare lungo la SP 85 pur essendo privo di patente. La pattuglia ha fermato l’uomo alla guida di un mezzo e lo ha controllato. L’uomo, un 28enne, non ha mostrato la patente e da un controllo in banca dati i militari hanno accertato che guidava nonostante fosse sprovvisto di patente perché mai conseguita e che si trattava della seconda occasione perché già accaduto nel febbraio di quest’anno. Tenuto conto che era la seconda violazione commessa nel biennio, lo hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Cremona.

Seguici sui nostri canali