NEL MANTOVANO

Ubriaco fradicio nel cuore della notte scaglia contenitori dell’immondizia contro una finestra

Il 50enne è stato sanzionato per ubriachezza manifesta.

Ubriaco fradicio nel cuore della notte scaglia contenitori dell’immondizia contro una finestra
Casalmaggiore, 09 Giugno 2020 ore 17:19

Come riporta prima Mantova, nella serata di ieri, 8 giugno 2020, i militari della Stazione di Acquanegra sul Chiese hanno sanzionato un uomo, classe 1970 residente a Bozzolo (MN), per ubriachezza manifesta, reato depenalizzato e ora sanzionabile in via amministrativa.

Uomo sanzionato per ubriachezza manifesta

La vicenda risale alle ore 3 circa di notte, quando una chiamata al 112 riferiva di un uomo palesemente ubriaco che con 2 cani pitbull al guinzaglio stava scagliando i contenitori della raccolta differenziata contro delle finestre di un’abitazione.

Immediato l’intervento di 2 pattuglie dei Carabinieri che hanno individuato il soggetto in questione e lo hanno fermato. L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta presumibilmente all’abuso di bevande alcoliche, ha continuato a inveire nei confronti degli abitanti di quell’abitazione, barcollando e urlando insulti a gran voce.

Riaccompagnato a casa dai Carabinieri

I militari hanno proceduto a chiamare i sanitari del 118, ma all’arrivo dell’ambulanza il 50enne ha rifiutato categoricamente ogni tipo di assistenza o cura, e solo dopo diverso tempo è riuscito a calmarsi e riprendere parzialmente il controllo di sè stesso. Il soggetto, ben conosciuto alle forze dell’ordine, è stato infine accompagnato dai militari presso la sua abitazione situata poco distante.

Successivamente i Carabinieri hanno proceduto nei suoi confronti per “ubriachezza manifesta”, reato depenalizzato che prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da 51 a 309 euro.

TORNA ALLA HOME

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia