Treni: anche questa mattina soppressioni e informazioni non puntuali

Codacons: "Non c'è pace per i pendolari cremonesi. Evidenti le responsabilità di Trenord".

Treni: anche questa mattina soppressioni e informazioni non puntuali
Cremona, 11 Luglio 2019 ore 16:26

(Foto Ferrovie.Info – www.ferrovie.info)

Treni: anche questa mattina soppressioni e informazioni non puntuali. Codacons: “Non c’è pace per i pendolari cremonesi. Sono evidenti le responsabilità di Trenord che non è in grado di gestire eventi del tutto normali come il caldo del mese di Giugno”.

Ancora disagi treni

I disservizi per i pendolari cremonesi sono ormai all’ordine del giorno. Stamattina, infatti, si sono registrate due soppressioni che hanno riguardato il convoglio Cremona – Codogno delle 8.21 e il corrispondente delle 10.10 sostituiti dal servizio autobus. Il tutto corredato, a detta dei pendolari, da informazioni scarse e non puntuali.

“E’ uno stillicidio che non può continuare”

Codacons: “Le proteste dei pendolari sono sacrosante; disagi e soppressioni sono all’ordine del giorno e le informazioni non sempre puntuali. E’ uno stillicidio che non può continuare. I disagi che erano previsti nella settimana dal 24 al 28 luglio continuano tuttora e non può essere una scusante quella del gran caldo. Si tratta di un evento prevedibilissimo. Occorrono interventi urgenti per risolvere la situazione di grave disagio. Oggi diffida del Codacons a Trenord”.

LEGGI ANCHE>> Liuteria cremonese: un tesoro da oltre 7 milioni di fatturato

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia