Menu
Cerca
Nella serata di giovedì

Tragico incidente stradale in A21, auto si ribalta: due morti

Cinque le persone coinvolte nel ribaltamento dell'auto: due di loro non ce l'hanno fatta.

Tragico incidente stradale in A21, auto si ribalta: due morti
Cronaca Cremona, 18 Dicembre 2020 ore 08:57

E’ accaduto ieri sera, giovedì 17 dicembre 2020, sull’autostrada A21 in direzione Brescia, nel territorio comunale di San Gervasio Bresciano. A riportarlo sono i colleghi di Prima Brescia.

Incidente stradale in A21

E’ arrivata alle 23 di giovedì la chiamata al numero unico emergenza 112 con la richiesta di soccorsi per un’automobile che si è ribaltata al chilometro 214 sull’autostrada A21 in direzione Brescia. Più precisamente nel tratto sangervasino dove da un lungo rettilineo, lasciando alle spalle Pontevico, si giunge ad una leggera curva nei pressi del tabellone luminoso delle informazioni e del cavalcavia che conduce al centro abitato del piccolo paese bassaiolo.

Auto ribaltata

Un’automobile con a bordo quattro persone, per cause in corso di accertamento da parte delle autorità, si è ribaltata oltre il guard rail centrale nello spazio erboso che funge da spartitraffico tra la direzione percorsa e quella opposta delle carreggiate autostradali, finendo la sua corsa nei pressi del palo che sostiene il cartellone luminoso.

La situazione è parsa sin da subito gravissima e la centrale operativa ha inviato sul posto in codice rosso l’elisoccorso della base Hems di Brescia, i mezzi di soccorso avanzato con a bordo medici e infermieri da Manerbio, Brescia e Cremona, le ambulanze della Croce Bianca delle sezioni di Leno e di Pontevico e della Croce Verde di Cremona, i Vigili del Fuoco e la Polstrada di Cremona.

Due morti

Una delle persone a bordo dell’auto è stata trasferita in volo, in codice rosso, agli Spedali Civili di Brescia, due in ambulanza (una in Poliambulanza e l’altra all’ospedale di Cremona) e altre due (un uomo e una donna) non ce l’hanno fatta.

2 foto Sfoglia la gallery

LEGGI ANCHE

Ricoveri Covid in diminuzione a Crema: la situazione al 18 dicembre 2020