Cronaca
Cremona

Tradito dalla passione per la Cremonese, va allo stadio e viene denunciato

Inottemperante al divieto di ritorno nel capoluogo per un anno emesso dal Questore di Cremona e notificatogli il 15 ottobre del 2020.

Tradito dalla passione per la Cremonese, va allo stadio e viene denunciato
Cronaca Cremona, 04 Ottobre 2021 ore 13:05

Cremona: tradito dalla passione per la Cremonese, va allo stadio e viene denunciato dai Carabinieri.

Denunciato 40enne

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cremona nel pomeriggio di sabato 2 ottobre hanno denunciato un cittadino italiano di 40 anni, residente in provincia di Cremona e pregiudicato, per l’inottemperanza al divieto di ritorno nel capoluogo per un anno emesso dal Questore di Cremona e notificatogli il 15 ottobre del 2020.

Tradito dalla passione per la Cremonese

L’uomo, nonostante la misura applicata quasi un anno fa fosse ormai in scadenza, non ha saputo resistere alla passione per la sua squadra del cuore, la Cremonese, e incurante del divieto di ritorno nel Comune di Cremona si è presentato allo stadio “Giovanni Zini” per assistere alla partita di campionato di serie B tra la Cremonese e la Ternana.

Essendo un soggetto ben noto alle Forze dell’Ordine, non è passato inosservato ed è stato immediatamente bloccato dai militari impegnati nel servizio di controllo del territorio e nello specifico servizio allo stadio quando aveva già oltrepassato la recinzione della struttura e stava accedendo agli spalti. Identificato compiutamente, è stato pertanto denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.