Tenta furto nel bar della piscina comunale di Pizzighettone: preso e denunciato

Nei guai è finito un disoccupato 33enne.

Tenta furto nel bar della piscina comunale di Pizzighettone: preso e denunciato
Cronaca Cremona, 28 Settembre 2019 ore 11:06

A Pizzighettone al termine di accertamenti, è stato denunciato in stato di libertà, per i reati di furto aggravato e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere: T.M., cl. 1986, residente a Pizzighettone (CR), disoccupato.

L’allarme ai carabinieri

Domenica 22 settembre 2019, i carabinieri sono intervenuti su richiesta del proprietario del bar posto all’interno della piscina comunale, situata in via Alcide De Gasperi, che aveva intravisto dalle telecamere del sistema di videosorveglianza un soggetto aggirarsi con fare sospetto.

Sorpreso a rubare denaro dalla cassa

Attivata la centrale operativa, i militari sono intervenuti sul posto intorno alle 17.00 sorprendendo il 33enne mentre era intento a prelevare il denaro contenuto nella cassa. Gli operanti hanno verificato che vi era stata l’effrazione della porta d’ingresso, mediante l’utilizzo di due cacciaviti che sono stati rinvenuti addosso al soggetto a seguito di perquisizione, unitamente ad alcuni generi alimentari di esiguo valore già asportati e alla somma in denaro contante di 15 euro.

LEGGI ANCHE>> Bimba di 9 anni aggredita dal padre: imposto divieto di avvicinamento

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità