Incredibile

Spino d’Adda: prende a calci un cagnolino fino ad ucciderlo

Il tutto di fronte alla padrona dell'animale.

Spino d’Adda: prende a calci un cagnolino fino ad ucciderlo
Cronaca Crema, 05 Gennaio 2021 ore 08:12

Prende a calci un cagnolino fino ad ucciderlo, denunciato un uomo a Pandino.

LEGGI ANCHE: Cosa sappiamo sul mistero dei cani folgorati a Capodanno in Lombardia

Prende a calci un cagnolino fino ad ucciderlo

I carabinieri di Pandino hanno identificato e denunciato  un uomo, italiano, che domenica pomeriggio ha ucciso un piccolo cane a calci, di fronte alla sua padrona. Come racconta Prima Treviglio, a denunciare il fatto, avvenuto a Spino d’Adda, è stata la proprietaria del piccolo cane, un meticcio di piccola taglia.

I fatti

Domenica 3 gennaio 2021, attorno alle 15, stava passeggiando con il suo animale, in via Gradella, quando ha incrociato l’uomo, che a sua volta stava passeggiando con al guinzaglio il suo cane, più grande. Come spesso capita, i due animali hanno cominciato a ringhiare. Ma quel che nessuno si aspettava è stata la reazione dell’uomo.

Forse per proteggere il proprio animale ha sferrato con grande violenza un calcio al piccolo meticcio, uccidendolo.

Identificato

Poi si è allontanato a piedi, lasciando la donna di stucco. Le indagini per identificare l’uomo sono durate meno di un giorno. Individuato, rischia ora una denuncia e una multa.

Clienti (senza distanziamento) consumano bevande al bar: locale chiuso

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità