Cronaca

Spaccio di sostanze stupefacenti nel Cremonese, denunciati due cittadini

Gli agenti hanno scoperto un uomo di Vescovato che trafficava cocaina, hashish e marijuana e un ragazzo albanese che vendeva cocaina

Spaccio di sostanze stupefacenti nel Cremonese, denunciati due cittadini
Cronaca Cremona, 10 Gennaio 2023 ore 12:17

I carabinieri di Vescovato hanno denunciato un 58enne italiano che spacciava cocaina, hashish e marijuana mentre quelli di Cremona hanno denunciato un 22enne albanese.

Denunciato un 58enne

I carabinieri della stazione di Vescovato hanno denunciato per detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente un cittadino cremonese di 58 anni. L'uomo trafficava cocaina, hashish e marijuana ed è stato beccato in seguito ad una segnalazione per una semplice lite familiare.

Gli agenti erano intervenuti nella sua abitazione per accertarsi che tutto andasse bene. Il 58enne stava discutendo in famiglia ma i toni si sono alzati troppo, qualcuno si è insospettito e ha chiamato le autorità. Nel corso dell’intervento hanno rinvenuto e sequestrato 1 grammo di cocaina, 1 di hashish e 19 di marjuana.

22enne spacciava in periferia

Ma il cittadino di Vescovato non è l'unico denunciato dai carabinieri per spaccio. Gli agenti della sezione radiomobile di Cremona hanno infatti denunciato per detenzione e spaccio di cocaina un cittadino albanese di 22 anni residente in città. Durante i servizi alla periferia della città, hanno sorpreso e bloccato un giovane che alla vista della pattuglia aveva tentato di scappare.

Voleva fuggire a piedi per cercare di eludere il controllo ma è stato fermato. L’immediata perquisizione personale ha permesso di rinvenire tre dosi confezionate e contenenti tre grammi di cocaina occultate in un pacchetto di sigarette. Per il giovane è quindi scattata una denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona.

Seguici sui nostri canali