Cronaca
Cremona

Spacciava in casa in centro a Cremona: un arresto e una denuncia

L'operazione scattata dopo che i carabinieri avevano intercettato due giovani che avevano appena acquistato hashish

Spacciava in casa in centro a Cremona: un arresto e una denuncia
Cronaca Cremona, 11 Gennaio 2023 ore 11:27

I carabinieri trovano una base di spaccio di stupefacenti nell'abitazione di un giovane in centro. Scattano un arresto e una denuncia.

Un arresto e una denuncia per spaccio

A seguito di appostamenti in centro città i carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Cremona hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish un 30enne italiano e deferito in stato di libertà un acquirente 19enne.

La casa era diventata luogo di smercio di stupefacenti

E’ stata infatti individuata un’abitazione nel capoluogo divenuta punto di riferimento per numerosi giovani acquirenti di sostanza stupefacente.

Dopo giorni di servizi di osservazione i carabinieri hanno sorpreso e bloccato due giovani che, poco prima, erano usciti dall’abitazione. Fermati e perquisiti sono stati trovati in possesso rispettivamente di 20 grammi e 2 grammi di hashsish.

All’interno dell’appartamento, come sospettato, trovata la base di stoccaggio e spaccio della droga. La perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire e sequestrare 220 grammi di hascisc, un involucro contenente un grammo di marijuana, due bilancini di precisione, materiale e strumenti per il confezionamento delle dosi.

Scatta l'arresto

Sono quindi scattate le manette per il proprietario dell’abitazione, che veniva tratto in arresto in flagranza di reato, e su disposizione del pm, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa del processo.

Si è proceduto inoltre a deferire in stato di libertà il cittadino italiano di 19 anni e per ulteriori due acquirenti la segnalazione amministrativa alla Prefettura di Cremona, quali assuntori di droga.

L’intervento dei militari ha permesso di stroncare una vasta e redditizia attività di spaccio in una zona centrale, frequentata dalla “movida” serale e nelle ore diurne da diversi studenti, in quanto nelle adiacenze di diversi istituti scolastici.

Seguici sui nostri canali