Menu
Cerca
brutta notizia per i cremaschi

Sospesa l’attività vaccinale all’Hub di Rivolta d’Adda

Come da indicazione regionale, resteranno attivi i soli hub con più di 8 linee vaccinali.

Sospesa l’attività vaccinale all’Hub di Rivolta d’Adda
Cronaca Crema, 30 Marzo 2021 ore 08:20

Sospesa l’attività del punto vaccinale presso l’Ospedale Santa Marta di Rivolta d’Adda.

Sospesa l’attività vaccinale all’Hub di Rivolta d’Adda

Come da indicazione regionale, resteranno attivi i soli hub con più di 8 linee vaccinali. Pertanto, l’attività vaccinale anti Covid presso gli ambulatori di Rivolta d’Adda, è stata sospesa.

L’hub vaccinale di Rivolta era stato aperto meno di un mese fa: le vaccinazioni erano iniziate l’11 marzo 2021, per la gioia dei residenti.  A richiedere a gran voce la sua apertura era stato il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni che ha inizio marzo aveva formalizzato le sue richieste in una lettera inviata  all’assessore Letizia Moratti e al direttore generale Giovanni Pavesi.

Garantite le seconde somministrazioni

Saranno comunque garantite, presso i poliambulatori dell’ospedale Santa Marta di Rivolta d’Adda, le somministrazioni delle sole seconde dosi ai soggetti vaccinati in precedenza presso l’hub vaccinale.
Questi soggetti saranno richiamati dagli operatori di ASST Crema per l’appuntamento della seconda dose.