A CREMONA

Si mette alla guida ma è ubriaco, 32enne nei guai

Trovato con un valore doppio oltre il consentito: patente ritirata

Si mette alla guida ma è ubriaco, 32enne nei guai
Pubblicato:
Aggiornato:

Nella notte di lunedì 13 maggio 2024, i Carabinieri della Radiomobile di Cremona, hanno intimato l'alt ad una vettura che proseguiva la sua corsa indisturbata. Il conducente a bordo però ha dovuto fare i conti con il test dell'etilometro.

Guida in stato di ebbrezza

Verso le ore 1:30 del 13 maggio, i Carabinieri, mentre svolgevano un semplice servizio di controllo si sono accorti della presenza di un veicolo che procedeva la sua corsa in modo irregolare. Pertanto hanno intimato l'alt al conducente che si è poi fermato in viale Po.

I Militari, appena il conducente ha fermato il veicolo, si sono prontamente accorti del suo stato di alterazione. Per questo motivo hanno richiesto al 32enne di sottoporsi all'alcool test, così da poter verificare le sue condizioni.

I risultati

Grazie al test dell'etilometro i Carabinieri hanno quindi potuto confermare il suo stato di alterazione. Il test infatti ha dato esito positivo con un valore doppio oltre il consentito dalla legge: 1,30 g/l. Pertanto, i Militari lo hanno denunciato e hanno ritirato la sua patente di guida, affidando inoltre l'auto ad una persona in grado di guidare.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali