A CREMONA

Si intrufola nel cortile di casa e poi scappa con il bottino, 49enne nei guai

Ruba un monopattino ed una bicicletta, grazie all'aiuto del complice, per poi darsi alla fuga

Si intrufola nel cortile di casa e poi scappa con il bottino, 49enne nei guai
Pubblicato:

Dopo al denuncia presentata da due persone ai Carabinieri di Romanengo, i Militari sono partiti alla ricerca dei due responsabili del furto. Secondo quanto ricostruito i due ladruncoli hanno prima ispezionato le zone, intrufolandosi all'interno dei cortili di casa per poi scappare indisturbati nelle vie dei comuni Offanengo e Romanengo.

Furto in abitazione a Offanengo e Romanengo

Nella notte le due vittime del furto si sono presentate contemporaneamente presso la Stazione dei Carabinieri di Romanengo per denunciare i furti avvenuti nelle loro abitazioni. Dopo la denuncia i Militari hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza pubbliche e private. 

Grazie ai filmati, i Militari hanno potuto ricostruire le dinamiche degli eventi riconoscendo inoltre uno dei due sospetti per via dei suoi precedenti penali. Secondo quanto ricostruito pare che i due si siano recati vicino alle abitazioni svolgendo ruoli diversi, il primo rimaneva di guardia ed il secondo scavalcava il recinto e poi passava al complice il bottino, impossessandosi quindi di un monopattino e di una bicicletta.

Le dinamiche dei due furti

I Carabinieri sono riusciti ad identificare uno dei due responsabili dei furti, si tratta di un 49enne senza fissa dimora e con precedenti penali a carico, che è stato poi denunciato all’autorità giudiziaria per i furti in abitazione.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali