Denunciata

Si finge avvocatessa e le promette la cittadinanza italiana, ma era una truffa

Ad essere raggirata è stata una donna indiana residente a Casalmaggiore.

Si finge avvocatessa e le promette la cittadinanza italiana, ma era una truffa
Casalmaggiore, 12 Novembre 2020 ore 12:53

La Stazione Carabinieri di Casalmaggiore ha denunciato per truffa una donna italiana residente nel Mantovano.

Si finge avvocatessa e le promette la cittadinanza italiana: denunciata

In particolare, i militari della Stazione hanno ricevuto una denuncia querela per truffa da parte di una donna nata in India e residente a Casalmaggiore, portata a termine da una sedicente avvocatessa dalla quale era stata raggirata inducendola a consegnarle 1.200 euro in cambio delle pratiche per ottenere la cittadinanza italiana, senza aver mai dato corso a nessun atto presso gli uffici competenti.

Al termine delle indagini, i militari di Casalmaggiore hanno identificato l’autrice del reato denunciandola alla Procura della Repubblica di Cremona.

LEGGI ANCHE

“I Luoghi del Cuore” FAI: tra i più votati anche i Giardini di Porta Serio a Crema

TI POTREBBE INTERESSARE

Imprenditore cremonese vittima di usura: confiscati beni per 17 milioni di euro a cosca della ‘ndrangheta VIDEO

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia