In barba alle regole

Si allenano in palestra al buio e senza riscaldamento: gestore e clienti multati

Speravano di non essere scoperti ma alla fine sono stati multati tutti.

Si allenano in palestra al buio e senza riscaldamento: gestore e clienti multati
Cronaca Cremona, 20 Gennaio 2021 ore 09:41

Da fuori poteva sembrare una “normale” palestra ai tempi del Covid: chiusa, con le luci spente, apparentemente vuota. Ma la realtà, come la Polizia di Cremona ha potuto appurare, era ben diversa. All’interno c’erano gestore e sportivi che, nonostante i divieti, utilizzavano attrezzi e si allenavano, non riuscendo più ad attendere oltre l’ok per tornare ad allenarsi in sicurezza.

Palestra aperta (ma spenta) nonostante i divieti

Gli Agenti della Locale di Cremona hanno trovato all’interno di una delle palestre cittadine, ormai chiusa da molti mesi senza – per il momento – previsione di una riapertura, un gruppo di affezionali clienti intenti ad allenarsi in presenza del gestore della struttura che aveva aperto apposta. Tutto rigorosamente al buio, con riscaldamento spento e guidati solo dalle luci dei cellulari per non far capire dall’esterno che all’interno c’era qualcuno, in barba agli attuali divieti.

Multati gestore e clienti

All’arrivo della Polizia sia il gestore della palestra che tutti i clienti sono stati multati con una sanzione amministrativa da 400 euro ciascuno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli