Cronaca
Acquanegra Cremonese

Si aggira con un coltello tra le mani, denunciato 18enne

Il giovane non ha saputo giustificare il possesso.

Si aggira con un coltello tra le mani, denunciato 18enne
Cronaca Cremona, 21 Marzo 2022 ore 10:20

Acquanegra Cremonese: denunciato un ragazzo di 18 anni trovato in possesso di un coltello.

Controllo del territorio

Un nuovo servizio straordinario è stato svolto la sera di sabato 19 marzo 2022 e per tutta la notte successiva da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale su tutto il territorio della provincia, in particolare a Cremona e Crema.

La sorveglianza straordinaria del territorio era finalizzata alla prevenzione e alla repressione dei reati in genere e dei furti in particolare e alla vigilanza delle zone della movida più frequentate nel fine settimana e dove spesso sono stati registrati dei comportamenti molesti ed eccessivi da parte dei giovani. Il servizio ha interessato i principali luoghi di incontro, con attenzione alle aree dei locali pubblici più affollati e dei percorsi stradali più trafficati della provincia, con l’impiego di numerose pattuglie. Ai mezzi con i colori istituzionali e ai militari in uniforme delle Stazioni e delle Radiomobili, è stato affiancato personale in abiti civili della Sezione Operativa di Cremona e dell’Aliquota Operativa di Crema che hanno svolto, con diverse pattuglie, un servizio finalizzato al contrasto dei furti, dei vandalismi e delle aggressioni nel centro di Cremona e Crema. Il bilancio del servizio è di numerose persone denunciate nonché droga e armi sequestrate sia penalmente che amministrativamente.

Denunciato 18enne

Nel corso di tali servizi di controllo, i Carabinieri della Stazione di Soresina hanno denunciato un 18enne per porto di oggetti atti ad offendere.

Il giovane, molto agitato e con un comportamento decisamente strano, è stato notato da alcuni cittadini aggirarsi per Acquanegra Cremonese ed è stato segnalato alla Centrale Operativa dei Carabinieri perché sembrava potesse avere rubato una bicicletta e perché è stato visto con un coltello tra le mani.

Arrivano i carabinieri

Pronto l’intervento dei militari di Soresina che hanno ben presto intercettato e fermato il giovane e hanno svolto tutti gli accertamenti per riscontrare la segnalazione ricevuta. La bicicletta non è risultata rubata, ma durante la perquisizione da sotto la maglietta è saltato fuori un coltello di cui il giovane non ha saputo giustificare il possesso.

Il ragazzo è stato quindi accompagnato in caserma e per lui è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria, mentre l’arma da taglio è stata sequestrata.

Seguici sui nostri canali