Cronaca
Soresina

Sfonda la porta dei vicini alla ricerca della "sua" droga, il padre chiama i Carabinieri

Pensava che il padre gliel'avesse nascosta nell'appartamento dei vicini

Sfonda la porta dei vicini alla ricerca della "sua" droga, il padre chiama i Carabinieri
Soresina Pubblicazione:

Segnalato a Soresina un uomo trovato con un involucro di hashish in tasca. A chiamare i carabinieri il padre del giovane che, in un momento di escandescenza, ha pure sfondato la porta dei vicini alla ricerca della "sua" droga.

Sfonda la porta dei vicini

Martedì 12 settembre 2023, verso le 14.00, una pattuglia della Radiomobile è stata inviata a Soresina in quanto un uomo aveva segnalato che il figlio, in stato di agitazione, aveva rotto la porta di ingresso di una casa vicina alla loro.

Sul posto i militari hanno identificato un giovane e hanno saputo da suo padre che, non avendo trovato lo stupefacente che aveva lasciato in casa in uno scaffale e di cui fa regolarmente uso, era andato in escandescenza e aveva messo a soqquadro la casa. Poi era andato verso la casa dei vicini e, ritenendo che la droga che non trovava fosse nascosta lì, ha sfondato la loro porta di casa per poi uscire immediatamente dall’alloggio.

Hashish nascosta nelle parti intime

Il giovane era molto agitato e cercava di sfuggire al controllo dei militari, ma quando si è avvicinato a loro, hanno sentito un forte odore di stupefacenti. L’uomo ha riferito di non avere nulla addosso, ma i carabinieri lo hanno perquisito e gli hanno trovato, nascosto nelle parti intime, un involucro contenente 3,5 grammi circa di hashish, detenuti per uso personale e posti sotto sequestro.

Segnalato

Per questo motivo, è stato segnalato alla Prefettura come consumatore di droghe, mentre i vicini di casa sono stati avvisati dello sfondamento della porta per le eventuali denunce.

Seguici sui nostri canali