CREMONA

Sei tablet rubati in una scuola ritrovati all'interno di una soffitta

Nascosti all'interno di una borsa: la proprietaria dello stabile aveva segnalato un'intrusione

Sei tablet rubati in una scuola ritrovati all'interno di una soffitta
Pubblicato:

Durante un intervento, i Carabinieri di Cremona ritrovano sei tablet risultati rubati in una scuola di Codogno.

Sei tablet rubati

Durante un'operazione di routine, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno scoperto sei tablet rubati da un istituto scolastico di Codogno lo scorso 8 giugno. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio del 15 giugno 2024, quando una donna ha segnalato un'intrusione nella sua soffitta nel centro città. Dopo una rapida ispezione, i militari hanno individuato sei tablet completamente funzionanti, rinvenuti all'interno di una borsa che non apparteneva alla proprietaria.

Rubati in una scuola

Le indagini immediate hanno confermato che gli apparecchi erano stati sottratti dalla scuola di Codogno durante un furto avvenuto pochi giorni prima. La dirigente scolastica è stata prontamente informata e i dispositivi sono stati restituiti alla loro legittima proprietaria.

Indagini in corso

Attualmente, le forze dell'ordine stanno continuando le indagini per identificare i responsabili del furto e determinare come i tablet siano finiti nella soffitta di Cremona.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali