Scossa di terremoto di magnitudo 3 a 50 chilometri da Cremona

Ipocentro localizzato a 27.9 chilometri di profondità, nel Parmense. Tutte le scosse recenti in pianura padana: il riepilogo.

Scossa di terremoto di magnitudo 3 a 50 chilometri da Cremona
Basso Lodigiano, 12 Dicembre 2019 ore 12:10

La terra trema ancora. Lo ha fatto alle 11.22 di questa mattina, giovedì 12 dicembre 2019, a ridosso della pianura padana, sulle alture del Parmense, con epicentro a Solignano.

Di magnitudo 3 l’intensità, malgrado l’ipocentro sia stato localizzato a 27.9 chilometri di profondità: ciò significa che la forza della scossa è stata inferiore rispetto a casi analoghi con ipocentro più superficiale, seppur comunque ben oltre la soglia di avvertibilità (che è magnitudo 2.5).

LEGGI ANCHE: Terremoto nel Mugello, alta velocità dal Nord verso Roma ferma

La terra ha tremato anche tra Verona e Mantova

L’ultimo evento tellurico in pianura padana si era verificato solo sabato 7 dicembre 2019: una scossa di terremoto nel Veronese di magnitudo 3.2. L’evento tellurico si è verificato alle 3.29 con epicentro Vigasio, a 14 chilometri da Verona, proprio verso Mantova.

LEGGI TUTTO: Di magnitudo 3.2, si è verificata alle 3.29: “Un boato e si sono mossi gli attaccapanni nell’armadio”

Pochi giorni prima altre due scosse al Nord

Tra la serata di mercoledì 3 dicembre 2019 e la mattinata di giovedì 4 si sono registrate lievi scosse di terremoto in Lombardia con epicentro nella zona del Garda Bresciano e in Oltrepò Pavese.

Scossa di terremoto in Oltrepò Pavese

 

 

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia