Nel tardo pomeriggio di martedì

Schianto a Scandolara Ravara: un cinghiale la causa dell’incidente in cui è morta Lucrezia

La giovane è spirata nella notte in ospedale a Cremona.

Schianto a Scandolara Ravara: un cinghiale la causa dell’incidente in cui è morta Lucrezia
Casalmaggiore, 21 Ottobre 2020 ore 13:02

Schianto a Scandolara Ravara: Lucrezia Minnilli, 21 anni, non ce l’ha fatta, è deceduta nella notte in ospedale a Cremona. A causare l’incidente è stato un cinghiale che ha attraversato la strada al sopraggiungere della vettura.

Lucrezia non ce l’ha fatta

Lucrezia Minnilli, non ce l’ha fatta. Troppo gravi le ferite riportate nello schianto avvenuto a Scandolara Ravara nel tardo pomeriggio di martedì 20 ottobre 2020. La 21enne, è spirata nel notte in ospedale a Cremona, dove era stata portata in elisoccorso in condizioni critiche.

L’incidente

La giovane si trovava alla guida di una Toyota Yaris quando, intorno alle 19.45, è uscita di strada mentre stava percorrendo la sp85. L’auto si è ribaltata più volte in un campo e lei, e il fidanzato 24enne, sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo. Poi la corsa disperata in ospedale che non è servita a salvarle la vita. Ricoverato in gravi condizioni a Parma anche il fidanzato.

La causa dell’incidente

A causare il terribile incidente sarebbe stato un cinghiale che ieri sera ha attraversato la strada proprio mentre sopraggiungeva la vettura guidata da Lucrezia. Un impatto violentissimo contro l’animale, che è stato trovato privo di vita dai vigili urbani nella giornata di oggi, a circa 200 metri dall’uscita di strada della vettura. Vicino all’ungulato è stato rinvenuto anche un pezzo del paraurti dell’auto. Un destino crudele che non ha lasciato scampo alla giovane 21enne.

Auto esce di strada e si ribalta in un campo, grave ragazza 21enne

TORNA ALLA HOME

 

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia