Cronaca
Inutili i soccorsi

Schianto a 240 chilometri all'ora con la Porsche al Cremona Circuit, muore 61enne

Fabrizio Antonuzzi, imprenditore, era un driver esperto. Lascia la moglie e quattro figli.

Schianto a 240 chilometri all'ora con la Porsche al Cremona Circuit, muore 61enne
Cronaca Cremona, 12 Dicembre 2021 ore 09:40
Si schianta a 240 chilometri orari con la sua Porsche sul circuito di San Martino al Lago. Muore imprenditore 61enne.

Schianto a 240 chilometri all'ora con la Porsche

Malore o guasto ai freni. Sono tra le ipotesi più accreditate per l'incidente costato la vita a Fabrizio Antonuzzi, imprenditore 61enne. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di sabato 11 dicembre 2021 al Cremona Circuiti di San Martino al Lago.

Antonuzzi, residente a Manerba del Garda, è andato a schiantarsi contro il guard rail della pista mentre stava effettuando alcune prove libere in pista alla guida di una Porsche Gt3Rs.

La dinamica e le cause del tragico incidente sono al vaglio degli inquirenti. Le immagini delle telecamere del circuito hanno ripreso l'auto che percorre il rettilineo e termina la corsa, senza alcuna frenata, contro il guard rail. Tra le ipotesi che il pilota possa avere avuto un malore oppure un guasto meccanico ai freni.

Lascia la moglie e quattro figli

Per il 61enne, non c'è stato nulla da fare. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi è deceduto sul posto. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che si sono occupati dei rilievi al fine di accertare la tragica fine dell'uomo.

Fabrizio Antonuzzi era un imprenditore bresciano, titolare di un'azienda che progetta negozi. Pilota molto esperto e appassionato, lascia la moglie e quattro figli.