A Monte Cremasco

Scatta l'arresto per spaccio di droga nel cremasco, 21enne colto in flagrante

Intervento eseguito grazie alla segnalazione ricevuta

Scatta l'arresto per spaccio di droga nel cremasco, 21enne colto in flagrante
Pubblicato:

Arrestato nella serata di ieri, 10 luglio 2024, il 21enne cremasco beccato in possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Identificato e poi portato in caserma grazie alla segnalazione di un viavai di persone dalla sua abitazione a Monte Cremasco.

Arresto a Monte Cremasco

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Bagnolo Cremasco, hanno ricevuto la segnalazione di un viavai di persone. Intorno alle 21, mentre si trovavano sul posto vicino alla proprietà, hanno notato un giovane entrare e poi uscire dalla casa. Il 18enne che hanno poi fermato portava con sé circa sei grammi di
hashish.

Poco dopo i Militari hanno bloccato un 23enne, uscito anch'esso dall'abitazione, trovandolo in possesso di quasi due grammi di hashish. A quel punto i Carabinieri hanno deciso di perquisire la casa, dove al suo interno vi era il 21enne che inizialmente ha opposto resistenza.

Spaccio di droga in casa

All'interno dell'abitazione i Carabinieri hanno trovato diversi panetti di hashish per un peso di 535 grammi, oltre 25 gramnmi di ketamina, denaro per diverse centinaia di euro, un coltello sporco di droga e due bilancini elettronici di precisione.

Per questo motivo, la droga ed il materiale trovato sono stati sequestrati ed il 21enne è stato arrestato con l'accusa di detenzione e spaccio di droga. Successivamente, il 21enne è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Crema fino all’udienza di convalida dell’arresto tenutasi questa mattina.

Nell'udienza è stato confermato l'arresto ed il 21enne sarà quindi sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari ed il rinvio all’udienza del prossimo 4 ottobre. Il 18enne e il 23enne sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori di droga.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali