Vaiano Cremasco e Vescovato

Saracinesca abbassata ma locale aperto: scoperti e multati 13 clienti

Due locali sono stati chiusi e i titolari sanzionati per il mancato rispetto delle norme anti-Covid.

Saracinesca abbassata ma locale aperto: scoperti e multati 13 clienti
Cronaca Crema, 20 Gennaio 2021 ore 11:41

A Vaiano Cremasco i Carabinieri cittadini hanno scoperto un Bar trattoria con 13 persone all’interno e hanno disposto sanzioni e chiusura.

Uno strano andirivieni ha destato sospetti

Nella mattinata del 17 gennaio 2021 i Carabinieri della Stazione di Bagnolo Cremasco nell’ambito dei servizi disposti per il controllo dell’osservanza delle prescritte norme contro il propagarsi dell’epidemia da Covid-19, transitando nei pressi di un bar trattoria di Vaiano Cremasco hanno notato uno strano andirivieni di persone da un cortile adiacente al locale.

Faceva entrare i clienti da un’entrata secondaria

Dopo aver verificato che la saracinesca dell’ingresso era regolarmente abbassata hanno proceduto ad un controllo appurando che, da un’entrata secondaria del locale, il proprietario faceva invece entrare i clienti.

Erogate diverse sanzioni

Il proprietario del locale è stato quindi sanzionato per la violazione al divieto di apertura del locale e di somministrazione al suo interno con la seguente chiusura del locale per 5 giorni.
Venivano inoltre sanzionate le 13 persone che in quel momento erano presenti nel locale e che erano intente a effettuare consumazioni senza mantenere il necessario distanziamento sociale previsto dal Dpcm in vigore.

Un altro locale chiuso

Nella mattinata di ieri, 20 gennaio 2021, i militari del Comando Stazione di Vescovato, hanno applicato la misura accessoria della chiusura temporanea per 5 giorni di un bar di Vescovato, provvedimento adottato in quanto, nel corso di servizio perlustrativo, finalizzato anche al rispetto delle normative di prevenzione e diffusione del Covid-19 sul territorio, i militari hanno potuto appurare la presenza di un avventore intento a consumare bevande all’interno del bar, contestando quindi al titolare l’illecito amministrativo e al cliente sanzione amministrativa.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli