A CREMONA

Ruba una borsa contenente carte di credito, documenti e telefono: 34enne non sfugge alle telecamere

Rintracciato il ladro il responsabile del furto avvenuto all'interno del centro commerciale

Ruba una borsa contenente carte di credito, documenti e telefono: 34enne non sfugge alle telecamere
Pubblicato:

Nel corso dello scorso mese, una donna aveva denunciato il furto della sua borsa mentre si trovata all'interno di un esercizio commerciale nei pressi del comune di  Gadesco Pieve Delmona, in provincia di Cremona, da allora i Carabinieri della Stazione di Vescovato hanno preso in carico le indagini.

L'evolversi della vicenda

Era il 22 aprile 2024, quando un donna decise di recarsi all'interno di un centro commerciale del posto per fare delle compere. Quel pomeriggio, mentre si aggirava indisturbata tra le corsie dei reparti dell'Iper di Gadesco, si allontanò qualche minuto dal carrello, dove vi era appoggiata la sua borsa con al suo interno i suoi averi: telefono cellulare, portafogli che conteneva documenti e carte d'identità, denaro in contante e molto altro. Al suo ritorno, con sua sorpresa, la donna non trovò più la borsa.

L'intervento dei Carabinieri

I Carabinieri, avvisati il giorno seguente tramite la denuncia della vittima, hanno avviato le indagini, iniziando a ricostruire gli eventi avvalendosi anche delle riprese delle telecamere di videosorveglianza presenti all'interno del centro commerciale. Grazie alle immagini catturate, i Militari sono riusciti a risalire al colpevole del furto.

Si tratta di un 34enne, che è stata ripreso da ogni telecamera installata sul tragitto da lui percorso. Nelle riprese si vede infatti il giovane che entra all'interno del centro commerciale ed inizia ad aggirarsi nei reparti per poi raggiungere il carrello utilizzato dalla cliente, quando inizia ad avvicinarsi furtivamente per poi rubare la borsa e andarsene indisturbato. 

I provvedimenti

Grazie alle immagini ricavate dalle riprese, i Carabinieri sono riusciti ad identificare il responsabile del furto. Il 34enne, già noto alle Forze dell'Ordine per via dei suoi precedenti penali, è stato quindi denunciato per il furto commesso il 22 aprile scorso.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali