Fiesco

RSA “Villa Abbadia” resta Covid free e i nonni si preparano al Natale

Hanno realizzato biglietti di auguri per il sindaco, il parroco e la locale stazione dei carabinieri.

RSA “Villa Abbadia” resta Covid free e i nonni si preparano al Natale
Cronaca Crema, 21 Dicembre 2020 ore 11:51

Fiesco, la RSA “Villa Abbadia” resta Covid free e i nonni si preparano al Natale realizzando biglietti di auguri.

RSA “Villa Abbadia” resta Covid free e i nonni si preparano al Natale

Natale davvero atipico e al termine di un anno terribile, quello che si stanno preparando a trascorrere a Fiesco gli ospiti della RSA “Villa Abbadia”, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti” e Covid free dallo scorso marzo. Costretti da troppo tempo a fare a meno degli abbracci dei loro parenti e amici, i nonni non si sono lasciati scoraggiare. Hanno partecipato all’iniziativa “I nipoti di Babbo Natale”, che tramite la onlus “Un sorriso in più” ha raccolto i loro desideri e quelli degli ospiti di centinaia di residenze per anziani di tutta Italia: un efficace strumento di contrasto alla solitudine in grado di suscitare fortissime emozioni.

I biglietti di auguri

In attesa di ricevere il 25 da Babbo Natale i regali richiesti (tablet, pigiama, coperta, telefonino, ecc.) gli ospiti si sono rimboccati le maniche decorando l’albero all’ingresso della Rsa e hanno confezionato colorati biglietti di auguri per il sindaco, il parroco e la locale stazione dei carabinieri. In questo modo hanno potuto trascorrere le lunghe giornate che li separano dalle festività in un clima di serenità: una medicina preziosa, che impedisce loro di abbattersi per l’isolamento forzato e la lontananza dai loro cari.

LEGGI ANCHE

Nuova variante Covid: l’Italia blocca i voli per la Gran Bretagna

Antinfluenzale: 80% in più di vaccinazioni rispetto al 2019

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli