Ritardi treni Mantova e Cremona ai primi posti

La classifica del mese di febbraio mette ai primi posti i convogli che transitano per Mantova e Cremona.

Ritardi treni Mantova e Cremona ai primi posti
Cremona, 17 Marzo 2018 ore 10:26

Ritardi treni: i convogli cremonesi e mantovani tra i 18 peggiori del mese di febbraio.

Ritardi treni: la classifica di TardaTreno

Tre convogli cremonesi e uno mantovano tra i 18 peggiori del mese di febbraio. La triste classifica è stata presa dal sito TardaTreno, che ogni mese rileva la media di ritardo che i treni registrano.

Cremona al secondo posto

Il treno che si è aggiudicato il primo posto è il 2090 Brescia-Milano con un ritardo medio di 21 minuti. Al secondo posto il 10475 Milano Porta Garibaldi-Cremona, che ha accumulato un ritardo medio di 17 minuti.

Mantova undicesima

All’11º posto troviamo il regionale 2657 Milano Centrale-Mantova, che ha accumulato un ritardo medio di 11 minuti durante tutto il mese di febbraio. Al 15º posto, invece si colloca il regionale 2652, utilizzato da molti pendolari, che collega Mantova a Milano passando per Cremona. In questo caso il ritardo medio accumulato è pari a 10 minuti.

Il rimborso

Non tutti sanno che in caso di ritardi continuativi si ha il diritto a chiedere a Trenord il 30% di sconto sull’abbonamento. Lo sconto è un bonus che l’azienda prevede per i treni che non hanno rispettato lo standard di affidabilità previsto dal Contratto di Servizio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter