cremona

Riparte il progetto “Benvenuti nella casa delle coccole” per i neogenitori

In dono un kit di vari prodotti per la salute e il benessere dei bambini.

Riparte il progetto “Benvenuti nella casa delle coccole” per i neogenitori
Cronaca Cremona, 07 Gennaio 2021 ore 10:19

In dono ai neogenitori un kit di vari prodotti per la salute e il benessere dei bambini.

Riparte il progetto “Benvenuti nella casa delle coccole”

Riparte il progetto “Benvenuti nella casa delle coccole” che si ispira all’esperienza dei paesi scandinavi e che, a partire da Milano, è diventato un modello mutuato da molti altri Comuni, tra cui anche quello di Cremona. Nella nostra città, dal 2017, è realizzato dal Comune di Cremona grazie alla collaborazione con Energie Sociali Jesurum Lab – attiva da anni nella creazione di progetti pubblico privato – ed è reso possibile dalla partnership con LloydsFarmacia e un pool di aziende private.

Un kit in dono

Con la ripartenza del progetto, i neogenitori residenti nel comune di Cremona riceveranno in dono un kit con diversi prodotti per la salute e il benessere dei bambini.

Il kit è composto da tre sachet (bustine) di balsamo idratante corpo bambini, una brochure informativa per pelle atopica, un sample (campione) con due pannolini a due veli, una crema per smagliature, una confezione di due pezzi iridium garze oculari, un flacone di connettivina baby, biscotti biologici o crema di riso biologica, detergente bagnetto, nonché diversi buoni sconto su altro materiali e un buono sconto LloydsFarmacia. Il kit è assemblato all’interno di zainetti di stoffa, non solo più ecologici, in quanto riutilizzabili, ma anche più comodi da trasportare.

Come già sperimentato in questi anni, le famiglie riceveranno una lettera dall’Amministrazione Comunale con le istruzioni per ritirare gratuitamente il kit. La consegna avverrà, come sempre, in una delle LloydsFarmacie presenti in città.

“Sono contenta che, nonostante tutte le difficoltà causate dall’emergenza sanitaria, siamo riusciti alla fine a riproporre il progetto, un segno di ripresa e di speranza per questo nuovo anno”, dichiara al riguardo l’Assessora alle Politiche Sociali e della Fragilità Rosita Viola.

LEGGI ANCHE:

Oggi zona gialla “rinforzata”, il weekend di nuovo arancioni: la guida per non impazzire fino al 15 gennaio

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità