A CREMONA

Rifiuta il test sull'uso di sostanze stupefacenti, 26enne alterato alla guida

Si rifiuta di sottoporsi al test sull'uso di sostanze stupefacenti: denunciato con patente di guida ritirata

Rifiuta il test sull'uso di sostanze stupefacenti, 26enne alterato alla guida
Pubblicato:

Continua l'attività di controllo dei Militari, destinato a garantire la sicurezza del cittadino sul territorio cremonese. Il servizio, concentrato sul contrasto di ogni forma di illegalità, ha permesso il fermo di un 26enne, in chiaro stato di alterazione dovuto al consumo di sostanze stupefacenti.

Servizio di controllo sul territorio

I servizi di controllo continuano grazie alla presenza costante delle Forze Dell'Ordine sul cremonese. La mattina di domenica 9 giugno 2024, verso le 08.40, la pattuglia dei Carabinieri della Radiomobile di Cremona ha intimato l'alt ad un conducente a bordo di una vettura in via Zaist. 

Il veicolo difatti continuava la sua corsa in modo irregolare, evidenziando quindi una possibile alterazione psicofisica ed aumentando la velocità dopo l'alt intimato dai Militari. Pertanto, una volta identificato, i Militari hanno escluso un possibile abuso di alcolici. 

Il comportamento del 26enne però continuava ad insospettire i Militari che hanno quindi proposto al conducente di seguire la pattuglia fino ad una struttura clinica per effettuare i test specifici sul consumo di sostanze stupefacenti. Il 26enne però si è categoricamente rifiutato di seguire i Carabinieri, pertanto denunciato aver rifiutato di sottoporsi al test sull’uso di droghe e la sua patente di guida è stata ritirata.  L’auto, di proprietà di altra persona, è stata affidata ad una persona di fiducia.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali