A CASALBUTTANO

Rifiuta di sottoporsi all'alcool test ma finisce nei guai

Patente ritirata e veicolo confiscato

Rifiuta di sottoporsi all'alcool test ma finisce nei guai
Pubblicato:

Aumentano ancora i controlli per incrementare la sicurezza dei cittadini, in prima linea i Carabinieri della Stazione Casalbuttano, effettuando i dovuti controlli anche sui veicoli andando così a contrastare l'aumento degli incidenti stradali dovuti allo stato di ebbrezza del conducente.

Controlli di servizio dei Carabinieri

Durante un controllo di servizio sul territorio, nella notte di lunedì 6 maggio intorno alle 3, i Carabinieri hanno intimato l'alt ad un veicolo con a bordo un conducente che appariva particolarmente sospetto. Difatti, dopo l'alt intimatogli, il conducente ha prontamente fermato la vettura evitando però di collaborare con i Carabinieri.

Il conducente infatti appariva chiaramente alterato da sostanze alcoliche per questo motivo i Militari hanno chiesto di effettuare l'alcool test all'automobilista. Quest'ultimo però non ha voluto soddisfare la richiesta delle Forze Dell'Ordine, evitando quindi di sottoporsi al test dell'etilometro.

I provvedimenti dei Carabinieri

Per questo motivo i Militari hanno deciso di sporgere denuncia per via dei chiari sintomi riconducibili allo stato di ebbrezza, inoltre la sua patente di guida è stata confiscata così come la sua auto.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali