Menu
Cerca
Area Casalasca

Prime vaccinazioni a domicilio per chi non può muoversi da casa

Partito ieri mattina il servizio vaccinale domiciliare territoriale per le persone con gravi disabilità.

Prime vaccinazioni a domicilio per chi non può muoversi da casa
Cronaca Casalmaggiore, 10 Aprile 2021 ore 09:28

Persone con gravi disabilità, prime vaccinazioni a domicilio per chi non si può muovere da casa. E’ partito dall’area Casalasca nella mattinata di venerdì 9 aprile 2021 il servizio vaccinale domiciliare territoriale.

Prime vaccinazioni a domicilio per chi non può muoversi da casa

Il progetto, realizzato da ASST di Cremona in collaborazione con ATS Val Padana, prevede il coinvolgimento di: Infermieri di Famiglia e Comunità, Medici di medicina generale, Pediatri di libera scelta, USCA e Hub vaccinale.

Sono nove i primi utenti coinvolti e diverse le sedi di residenza: San Giovanni, Piadena, Torricella del Pizzo, Ca d’andrea, Scandolara Ravara Quattro Case Roncadello.

Laura Federici, Graziano Sassarini, Lucia Rampino, Novella Ceretti e Angelo Vezzosi sono i medici che hanno aderito al progetto; Nicoletta Peri è l’Infermiera di Famiglia e Comunità dedicata; Rachele Bini la coordinatrice dell’Hub Vaccinale di riferimento (presso la sede AVIS di Casalmaggiore)

“Si tratta di un percorso di facilitazione e inclusione pensato per favorire la somministrazione del vaccino anti-covid alle persone con elevata fragilità; utenti estremamente vulnerabili e con disabilità grave che non possono essere trasportati. E’ un progetto vaccinale importante che coinvolge anche i Caregiver – ha spiega Paola Mosa (Direttore Socio Sanitario).

Su segnalazione del medico di famiglia

“I pazienti vengono individuati dal Medico di Famiglia che avvia il percorso e attiva l’Infermiere di Famiglia e Comunità, l’utente e i famigliari non si devono preoccupare di nulla, al resto pensiamo noi. La vaccinazione – conclude Mosa – va intesa come un momento di cura e assistenza perfettamente integrato nel percorso di presa in carico globale. Non deve rappresentare in alcun modo un momento di ulteriore difficoltà”.

4 foto Sfoglia la gallery

Per informazioni sulla campagna vaccinale anticovid: https://www.asst-cremona.it/campagna-vaccinale-covid-19www.regione.lombardia.it

(Foto: ASST Cremona)