Cronaca
scoperto grazie alle telecamere

Preso piromane, aveva appiccato il fuoco nel deposito della Stazione di Piadena Drizzona

L'uomo è ospite di una comunità terapeutica della zona, disoccupato e pregiudicato.

Preso piromane, aveva appiccato il fuoco nel deposito della Stazione di Piadena Drizzona
Cronaca Cremona, 20 Maggio 2021 ore 12:38

Incendio nella Stazione Ferroviaria i Carabinieri denunciano un 55enne milanese.

Aveva dato fuoco a del vecchio materiale accatastato

I Carabinieri della Stazione di Piadena Drizzona, a conclusione di indagini ed accertamenti hanno identificato e denunciato alla Procura della Repubblica di Cremona D.M. classe 1966 nato a Milano, ospite di una comunità terapeutica della zona, disoccupato e pregiudicato.

L’uomo agli inizi del mese di aprile, per cause ancora in fase di accertamento, si era introdotto nel deposito della Stazione Ferroviaria di Piadena Drizzona ed approfittando della mancanza di controlli, aveva dato fuoco a del vecchio materiale accatastato in attesa di essere smaltito. Dal materiale incendiato, costituito per gran parte da traversine dei binari in legno ormai fuori uso ed altri oggetti in plastica, in poco tempo è divampato un incendio che è stato domato grazie al pronto intervento dei Vigili del Fuoco di Cremona.

L'indagine dei Carabinieri

Gli accertamenti eseguiti sul circuito delle telecamere di sorveglianza presenti presso i locali della stazione e nelle immediate vicinanze oltre che l’escussione di alcuni testimoni, ha permesso poi agli uomini dell’Arma di risalire al 55enne milanese, denunciandolo per danneggiamento a seguito di incendio.