Cremona

Positivo al Covid viola la quarantena: 64enne cremonese denunciato

Gli agenti non lo hanno trovato in casa durante un controllo.

Positivo al Covid viola la quarantena: 64enne cremonese denunciato
Cronaca Cremona, 26 Novembre 2020 ore 13:52

Un 64enne cremonese, positivo al Covid, è stato denunciato per aver violato la quarantena fiduciaria.

Il controllo degli Agenti della Questura

Nella tarda mattinata del 24 novembre 2020 un equipaggio della Squadra Volante della Questura, nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio disposti dal Questore Carla Melloni, finalizzati al contenimento della diffusione del covid 19, ha proceduto al controllo circa il rispetto della misura dell’isolamento fiduciario, presso la propria abitazione del centro di Cremona, imposta a carico di una persona, a seguito di positività al virus.

Non trovato in casa

Sul posto, gli operatori hanno potuto verificare che la persona non era presente in casa, essendosi portato presso il garage, sito nella stessa strada dell’abitazione, ma ad una certa distanza da essa, cosa che aveva reso necessario con tutta evidenza percorrere la pubblica via.

Denunciato 64enne

Per tale motivo la persona, un 64enne cremonese, in base a quanto previsto dall’art. 2 del D.L. 33/2020, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di cui all’articolo 260 del regio decreto 1265/1934 (Testo unico delle leggi sanitarie), che prevede la pena dell’arresto da 3 a 18 mesi e l’ammenda da 500 a 5000 euro.

LEGGI ANCHE

In giro in auto o a piedi (senza motivo) e assembramenti al centro commerciale: scattano le sanzioni

TI POTREBBE INTERESSARE

Tamponi rapidi antigenici, ora anche i medici di base potranno effettuarli

Presentata la Guida Michelin 2021: un ristorante stellato in provincia di Cremona

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli