Menu
Cerca

Pensionato muore nell’incendio della sua casa: era un accumulatore seriale

I vicini di Aquilino lo descrivono come un accumulatore seriale: tutte le stanze dell’appartamento erano piene di ogni tipo di materiale.

Pensionato muore nell’incendio della sua casa: era un accumulatore seriale
Cronaca Cremona, 07 Maggio 2018 ore 13:22

Pensionato muore nell’incendio propagatosi nella sua abitazione a Cremona.

Pensionato muore nell’incendio

Aveva 82 anni Luigi Aquilino, ha perso la vita ieri – intorno alle 14 – a causa del rogo divampato all’interno del suo appartamento sito in uno stabile in via Ghisleri 40, vicino al centro di Cremona. L’incendio si è propagato dal bagno e ha rapidamente raggiunto gli altri locali. L’anziano è stato trovato dai vigili del fuoco riverso sul pavimento, già morto a causa dell’intossicazione. Sono entrati sfondando le finestre dell’appartamento.

Accumulatore seriale

I vicini di Aquilino lo descrivono come un accumulatore seriale: tutte le stanze dell’appartamento erano piene di ogni tipo di materiale. Giornali, riviste, plastica, legno. Questo può aver facilitato notevolmente il propagarsi delle fiamme. Consapevoli della pericolosità della situazione i vicini avevano più volte segnalato la pericolosità della situazione, invano.

Usava candele

Pare che le utenze domestiche fossero state staccate da qualche tempo, è stata con probabilità una candela o una sigaretta ad aver innescato la tragedia.

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli