la speranza

Padre Maccalli è vivo, la prova in un video

Nel breve filmato, che risale allo scorso 24 marzo, appare con Nicola Chiacchio rapito qualche anno fa in Mali.

Padre Maccalli è vivo, la prova in un video
Crema, 06 Aprile 2020 ore 13:35

Pierluigi Maccalli, il missionario rapito in Niger nel settembre del 2018, è vivo. A provarlo un video che risale al 24 marzo scorso, il cui il Padre appare con Nicola Chiacchio, rapito qualche anno fa in Mali.

Padre Maccalli è vivo, la prova in un video

Padre Pierluigi Maccalli è vivo. A provarlo sarebbe un video, in cui il missionario cremasco appare con Nicola Chiacchio, rapito in Mali qualche anno fa. Un breve filmato, soli 24 secondi, diffuso in esclusiva dal quotidiano Avvenire.

Nel video, che risale allo scorso 24 marzo, Padre Maccalli pronuncia poche parole:

“Mi chiamo Pier Luigi Maccalli, di nazionalità italiana, oggi è il 24 marzo”.

Il filmato sarebbe stato girato in Mali e Padre Maccalli si trova seduto al fianco di Nicola Chiacchio, rapito in Mali qualche anno fa dove si trovava per motivi turistici.

Il rapimento

Il sacerdote originario di Madignano (Cr), da tempo attivo in Africa, era stato rapito nella notte tra domenica 16 e lunedì 17 settembre 2018 in Niger. Portato via, dalla sua parrocchia di Bomoanga, nella zona di Niamey, da rapitori che lo hanno colto di sorpresa nel sonno. Da allora, più nessuna traccia.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Cremona e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale prima Cremona (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia