Aveva 75 anni

Omicidio nel Mantovano, 50enne accoltella a morte il padre

Inutili i soccorsi: all'arrivo dei sanitari l'uomo era già deceduto a causa di numerose e profonde ferite da arma da taglio.

Omicidio nel Mantovano, 50enne accoltella a morte il padre
Cronaca 15 Luglio 2021 ore 11:00

Nella serata di ieri, a Ostiglia, nel Mantovano, un uomo di 75 anni è stato accoltellato dal figlio 50enne: come riporta Prima Mantova, per lui ogni soccorso si è rivelato inutile.

Omicidio a Ostiglia

E' successo tutto ieri sera, mercoledì 14 luglio 2021: verso le 21.15 una telefonata al 118 ha richiesto un intervento urgente a Ostiglia in via Cristoforo Colombo.

All'arrivo dei soccorsi, intervenuti con un'ambulanza e un'auto medica, i sanitari si sono trovati dinnanzi a una situazione gravissima: Mario Prandi, 75enne di Ostiglia, era stato accoltellato a morte. Inutili i soccorsi. Per l'anziano non c'era già più nulla da fare: le numerose profonde ferite al torace e all'addome inferte con un'arma da taglio, probabilmente un coltello da cucina, non gli hanno lasciato alcuno scampo.

Il medico ha dovuto constatare il decesso dell'uomo.

Arrestato il figlio

Oltre ai sanitari sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Mantova che hanno arrestato il figlio della vittima, il 50enne Lorenzo Prandi.

Secondo le prime informazioni il 50enne mantovano avrebbe accoltellato il padre, forse al culmine di una lite: i due uomini erano tornati a vivere assieme da circa un anno.

LEGGI DI PIU' SU PRIMA MANTOVA