Neonati morti in ospedale a Brescia: nessuna colpa, chiesta l’archiviazione

Nessuna colpa imputabile ai medici: i quattro bimbi sono deceduti per cause naturali indipendenti tra loro.

Neonati morti in ospedale a Brescia: nessuna colpa, chiesta l’archiviazione
Cronaca Cremona, 30 Agosto 2019 ore 17:16

Nessuna colpa imputabile ai medici: i quattro bimbi morti quest’inverno all’ospedale di Brescia sono stati uccisi da cause naturali indipendenti tra loro. Così ha deciso il pm del Tribunale di Brescia Corinna Carrara, al termine delle indagini per omicidio colposo sulle quattro morti in corsia che avevano fatto sconvolto Brescia e non solo, lo scorso gennaio.

LEGGI ANCHE>>

Quattro bimbi morti in pochi giorni, una triste coincidenza

Solo per una triste coincidenza temporale, secondo il pubblico ministero, si era pensato  al contagio in ospedale da parte di un qualche agente patogeno, o a cause ambientali.  Ipotesi per le quali non sono emerse prove. Da qui la decisione di archiviare le accuse a carico dei medici e del personale coinvolto.

Neonati morti in ospedale, archiviato il caso

Come ricorda Bresciasettegiorni.it,il caso si verificò nella Terapia intensiva neonatale dell’ospedale Civile di Brescia. A seguito delle autopsie eseguite sui quattro bimbi morti a pochi giorni di vita, è stato accertato che i decessi  non sono correlati. Cade dunque l’ipotesi che siano dovuti a una infezione diffusa nel reparto e da imputare ai sanitari o ai medici.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità