SORESINA

Nella cascina abbandonata trovati il motociclo, il compressore e il caricabatterie rubati

Provento di un furto messo a segno in una ditta di Caorso

Nella cascina abbandonata trovati il motociclo, il compressore e il caricabatterie rubati
Pubblicato:
Aggiornato:

I Carabinieri, nel corso di servizi di controllo del territorio, hanno recuperato della refurtiva risultata oggetto di furto presso una ditta di Caorso.

Recuperata refurtiva

Nel corso di una delle loro operazioni di routine, i Carabinieri di Soresina hanno effettuato un importante recupero di refurtiva provento di furto in una ditta di Caorso. L'azione è avvenuta il pomeriggio di sabato 18 maggio 2024, quando una pattuglia ha ispezionato una cascina abbandonata, luogo occasionalmente frequentato da senza tetto o individui sospetti.

Motociclo, compressore e caricabatterie

Durante l'ispezione, i militari hanno notato la presenza di un motociclo, un compressore e un caricabatterie, tutti in condizioni apparentemente integre. L'analisi della targa del motociclo ha rivelato che gli oggetti rinvenuti erano stati rubati presso una ditta di Caorso, la quale aveva subito un furto con effrazione nella stessa notte dell'operazione.

Restituita al proprietario

Il proprietario della ditta ha immediatamente presentato denuncia presso i Carabinieri di Caorso, che hanno avviato le indagini. Grazie alla tempestiva azione dei Carabinieri di Soresina, la refurtiva è stata recuperata e sequestrata, pronta per essere restituita al legittimo proprietario.

Al momento, le forze dell'ordine stanno continuando le indagini per individuare e perseguire i responsabili del trasporto della refurtiva nel comune di Soresina.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali