Cronaca
Il bilancio

Nel 2021 aumentano gli incidenti mortali, ma diminuiscono i feriti

La Polizia Stradale tira le somme delle attività svolte nell’anno appena passato.

Nel 2021 aumentano gli incidenti mortali, ma diminuiscono i feriti
Cronaca Cremona, 07 Gennaio 2022 ore 12:10

È tempo di bilanci e come tutti gli anni, la Polizia Stradale di Cremona, Specialità della Polizia di Stato, tira le somme delle attività svolte nell’anno 2021 confrontate con i dati raccolti nell’anno 2019, in quanto il 2020 non è realmente rappresentativo a causa dei divieti imposti alla mobilità in funzione del contenimento della pandemia da COVID-19.

Il 2021 della Polizia stradale: le infrazioni al Codice della Strada

Sono state 3.836 le pattuglie impiegate nella vigilanza stradale dal 1° Gennaio al 31 Dicembre 2021, sia in ambito autostradale che in viabilità ordinaria, che hanno effettuato 22.907 controlli di persone contestando 18.147 le infrazioni al Codice della Strada.

Le violazioni accertate per eccesso di velocità sono state 2.135, sono state ritirate 248 patenti di guida e 143 carte di circolazione. I punti patente decurtati sono stati 30.323.

I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 1.823 di cui 212 sanzionati per guida in stato di ebrezza alcolica mentre quelli denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 10. Altresì sono stati sequestri per confisca 162 veicoli.

Sono state rilevate 360 sanzioni a carico di utenti che utilizzavano il cellulare alla guida e 738 a carico di conducenti e trasportati che non facevano uso della cintura di sicurezza: questo dato non si discosta in maniera importante da quello già rilevato nel 2019.

Gli incidenti stradali

Sono stati rilevati complessivamente 551 incidenti stradali, di cui 15 con esito mortale e 20 vittime, con un aumento rispettivamente +36% e +82%.

Per quanto riguarda i sinistri con lesioni, sono stati complessivamente 281 con 396 persone ferite con una diminuzione rispettivamente del -22% e -del 33%.

Sono proseguiti i controlli nel settore del trasporto professionale che ha visto impegnati 457 operatori, accertando 2.039 violazioni.

Nel corso dell’anno la Specialità ha effettuato 30 servizi di scorta vaccini anti Covid.

Polizia giudiziaria

Per quanto riguarda l’attività di polizia giudiziaria nell’anno 2021 sono state complessivamente arrestate 7 persone e 249 denunciate in stato di libertà, mentre sono stati controllati 23 esercizi commerciali operanti nel settore dell’autotrasporto, scuole guida e agenzie di pratiche automobilistiche.

Sul fronte della prevenzione sono proseguite le campagne di educazione stradale con cui la Polizia Stradale tenta di diffondere la cultura di una guida consapevole e i giovani che sono automobilisti del futuro, possono essere la chiave di volta del cambiamento.

In tale ambito sono state raggiunte 42 classi appartenenti alla scuola primaria e secondaria, per un totale di circa 1.000 giovani compresi tra 10 e 18 anni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter