Tuffo maledetto

Morto annegato nel Trebbia un cremonese 49enne

Inutili i tentativi di rianimarlo.

Morto annegato nel Trebbia un cremonese 49enne
Cremona, 20 Luglio 2020 ore 11:47

L’uomo è morto in Valtrebbia, nel Piacentino, per annegamento.

Muore annegato

Tragedia nel Piacentino per un 49enne cremonese che, insieme a un gruppo di amici, stava passando una domenica sulle rive del fiume Trebbia. L’uomo è annegato nel fiume: dopo essersi tuffato non è più rimerso.

Inutili i tentativi di rianimazione

Gli amici hanno chiamato i soccorsi: sul posto vigili del fuoco, il soccorso alpino e il 118. Una volta ripescato il corpo sono iniziate la manovre di rianimazione, ma non c’è stato nulla da fare. Sul posto anche l’elisoccorso. Sulla dinamica indagano i carabinieri.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia