Tre denunciati

Maxi furto in tabaccheria: via con 250 stecche di sigarette e 40 pacchetti di gratta e vinci

Il valore complessivo della refurtiva ammonta a 20mila euro.

Maxi furto in tabaccheria: via con 250 stecche di sigarette e 40 pacchetti di gratta e vinci
Cronaca Cremona, 28 Luglio 2021 ore 12:00

Carabinieri denunciano tre cittadini romeni per furto ai danni di una tabaccheria di Viadana e recuperano 20.000 € di refurtiva.

Tre denunciati

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cremona in collaborazione con l’Aliquota Operativa della Compagnia di Crema, fermavano e denunciavano 3 cittadini romeni per furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di chiavi o grimaldelli.

La refurtiva in auto

Durante le prime luci del mattino infatti la pattuglia dei Carabinieri di Cremona, nel corso di un controllo mirato, ha fermato il Land Rover “Discovery” a bordo del quale viaggiavano i tre cittadini romeni, tutti residenti in Romania e di età compresa fra i 29 ed i 33 anni.

Al controllo dell’auto, intestata ad un quarto romeno non presente, è seguita la sorpresa: i militari hanno rinvenuto infatti 250 stecche di sigarette di varie marche, 40 pacchetti di gratta e vinci, 1 pinza, 1 chiave a pappagallo ed un paio di cesoie oltre alla somma di € 190,00 in contanti.

Il furto in tabaccheria

Le indagini, immediatamente avviate a seguito del ritrovamento, hanno reso possibile scoprire che la merce rinvenuta nell’auto era la refurtiva rubata nella nottata da una tabaccheria di Viadana per un valore complessivo intorno a Euro 20.000,00. Conseguentemente, è stata contattata la titolare della tabaccheria che ha riconosciuto la merce rubata dal suo negozio e per questo sporgeva formale querela di furto, la stessa merce le veniva contestualmente restituita dai militari che nel frattempo denunciavano i tre malviventi alla Procura della Repubblica di Cremona.

2 foto Sfoglia la gallery