Menu
Cerca

Mamma muore a 44 anni, il “Caimi” piange Cristina

Sabato scorso i funerali celebrati nella cappella della Fondazione Ospedale Caimi di Vailate.

Mamma muore a 44 anni, il “Caimi” piange Cristina
Cronaca 20 Luglio 2018 ore 14:42

Se n’è andata attorniata dall’affetto della famiglia e dei colleghi dopo aver combattuto con la malattia. Cristina Santambrogio aveva solo 44 anni.

Mamma e collega amata

Cristina, originaria di Misano, da anni viveva a Vailate dove dal 2010 lavorava come ausiliaria all’ospedale della Fondazione Caimi.
E’ lì, tra quelle mura a lei care, che ha trascorso gli ultimi mesi accudita dalle cure amorevoli dei colleghi.

“E’ stata accanto a noi in tante battaglie – ha ricordato il direttore generale Paolo Regonesi – combattendo con grinta, ma sempre con il massimo rispetto. Sabato abbiamo voluto celebrare il suo funerale qui, nella cappella dell’ospedale, circondata dall’affetto di tutti”.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio e CremascoWeek in edicola.

TORNA ALLA HOME