Malori e incidenti stradali nella Bassa SIRENE DI NOTTE

Nella notte appena passati diversi gli interventi da parte dei sanitari per malori. Nella prima serata di lunedì due incidenti stradali nel Mantovano.

Malori e incidenti stradali nella Bassa SIRENE DI NOTTE
Soresina, 27 Marzo 2018 ore 07:31

Malori e incidenti stradali hanno tenuto impegnati questa notte i soccorritori dell’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza.

Malori e incidenti stradali

Diversi gli interventi per malori nella notte appena passata. Alle 21.14 soccorso un ragazzo di 23 anni che si è sentito male a Sant’Angelo Lodigiano. Per lui solo lievi conseguenze è stato trasportato all’ospedale di Codogno in codice verde. Alle 23.15 altra chiamata ai centralini del 118. Questa volta richiesto un intervento per un uomo di 56 anni nel comune di Ponti Sul Mincio (MN). L’uomo immediatamente soccorso è stato trasportato all’Ospedale di Mantova in condizioni mediamente critiche. E’ invece in pericolo di vita un uomo di 55 anni soccorso nel tardo pomeriggio di ieri a Corte de Frati (CR). L’uomo si è sentito male intorno alle 18.30 ed è stato tempestivamente trasportato all’ospedale di Cremoma.

Incidente stradale a Bagnolo San Vito

Nella prima serata di ieri, esattamente alle 20.35 due auto si sono scontrate a Bagnolo San Vito (MN) lungo la SS413. Nello scontro sono rimaste ferite due persone un uomo di 37 anni e un uomo di 59 anni. Soccorsi dai sanitari del 118 sono stati trasportati all’Ospedale di Mantova in codice verde. Le loro condizioni non desterebbero preoccupazione. Sul luogo dell’incidente anche la compagnia dei Carabinieri di Mantova per gli accertamenti di rito.

Incidente stradale a Suzzara

Scontro tra due auto alle 20.00 di ieri sera nel comune di Suzzara lungo la SP50. Coinvolte quattro persone: tre donne di 23, 31 e 53 anni e un uomo di 53. Sul luogo dell’incidente oltre ai soccorritori anche la Polstrada di Mantova. I feriti sono stati trasportati all’Ospedale di Mantova in codice verde.

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia